Come fare a risparmiare oltre il 30% sulla spesa alimentare

Questo è una velocissima guida che ti spiega in maniera molto semplice come risparmiare sulla spesa alimentare

44
Risparmiare sulla spesa alimentare

Se sei alla ricerca di un modo su come poter risparmiare sulla spesa, senza però rinunciare alla qualità dei prodotti, questa pagina ti sarà senz’altro d’aiuto.

Se non lo sai “Come risparmiare sulla spesa alimentare”, è una delle frasi più cercate su google, sopratutto dai più giovani (30/35 anni).

Ma è davvero possibile risparmiare sulla spesa senza rinunciare alla qualità? Molto probabilmente alcuni trucchetti li sai già come ad esempio: fare una lista delle cose da prendere e non acquistare a vista, portarsi le borse da casa, comprare frutta di stagione, sfruttare gli sconti e coupon.

Ma in questa pagina ti vogliamo parlare di un servizio veramente utile: miaspesa.it un comparatore di supermercati online.

Che cos’è un comparatore di prezzi

Immagina, non sarebbe fantastico prendere in mano il pacco di pasta preferito, o il tonno, o qualsiasi altra cosa e sapere al volo quanto costa nei diversi supermercati, miaspesa.it funziona proprio così.

Nel portale è possibile confrontare i prezzi di tutti i supermercati online presenti in Italia.

Come funziona Miaspesa.it

Prima di tutto, una volta entrato nel sito, devi scegliere il tuo cap di residenza, una volta fatto ciò puoi navigare tra le migliaia di prodotti come: vino, pasta, riso, cura della persona, detersivi ecc.. e mettere nel carello ciò di cui hai bisogno.

Una volta conclusa la spesa online, basta cliccare sul carello, (in alto a destra), ormai pieno di prodotti, e vedrai apparire una pagina  che mostra l’elenco di tutti i prodotti con il prezzo dei vari supermercati della zona (ecco perché è importate scegliere il cap all’inizio).

Oltre al prezzo singolo del prodotto,  è possibile vedere anche la somma totale per supermercato e capire dove conviene ordinare e quanto si risparmia. Davvero semplice!

Quanto si risparmia

Partiamo dal fatto che non è possibile risparmiare su tutto ma l’obbiettivo è essere efficaci. I prezzi a volte sono molto simili da supermercato a supermercato se non addirittura uguali, ma in altri casi la differenza di prezzo è davvero evidente.

Arrivando al dunque, oltre  a risparmiare del tempo, in un click hai tutta la tua spesa sottomano, si arriva ad un risparmio in ordine di denaro di circa il 35%, abbiamo fatto varie prove, è evidente che dipende sempre dai prodotti scelti ma all’incirca siamo arrivati a risparmiare il 35%.

Non male! A fine anno qualche decina di euro in più, usando questo tipo di servizio, si risparmiano.

Impara a risparmiare con questo metodo giapponese

Il Kakebo è una specie di agenda di conti in casa che ti aiuterà a riflettere, infatti la sola azione di trascrivere le spese e i guadagni entro schemi ordinati genera consapevolezza e assicura un risparmio automatico del 35%.

[amazon_link asins=’8865162627,8867314955′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’risorseinrete-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5e4ae03e-1ba1-4cc9-beee-26b6ddbd4733′]

Come fare a risparmiare oltre il 30% sulla spesa alimentare: Un consiglio!

Al momento nel sito sono presenti le principali catene di supermercati più presenti online: Carrefour, Esselunga, Amazon PrimeNow, Naturasì e Unes