Come scegliere le catene da neve per la tua auto

Devi acquistare le catene da neve per la tua auto ma non sai da dove partire? Ecco qua qualche utile consiglio su quali comprare e come scegliere le catene da neve perfette per la tua auto.

35
Come scegliere le catene da neve

Quando l’inverno s’approssima è tempo di cominciare a scegliere le catene da neve.

Le catene da neve sono importanti, perchè diversamente s’incontrerebbe difficoltà nel condurre il veicolo su un percorso ghiacciato o innevato.

Mettiamo di non aver montato le gomme termiche, sta nevicando, che fare?

Ricorrere alle catene da neve altrimenti si rimane bloccati, o peggio si rischia di perdere il controllo dell’auto causando incidenti. Rispetto alle gomme termiche le catene sono più economiche, ma bisogna acquisire una certa familiarità nel montaggio e ricordarsi che non si può eccedere con la velocità.

Obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo dal 15 novembre al 15 aprile

E’ bene precisare che le catene da neve non sono ideali su acqua e fango, pertanto le gomme invernali vanno comunque montate.

1. Scegliere le catene in base alla gomma

Per scegliere le catene da neve, occorre innanzitutto avere la misura dello pneumatico. La misura si ricava dal libretto di circolazione oppure la si può leggere sulla ruota.

Se ad esempio il numero è questo: 215/55 R 17 94 H dobbiamo sapere che 215 è la larghezza espressa in millimetri, 55 è il numero di serie tecnico, R è la costruzione radiale, 17 il diametro del cerchio, 94 è il carico e H l’indice di velocità.

2. Verificare la catenabilità

Occorre assicurarsi che l’auto sia catenabile, ovvero che vi sia lo spazio all’interno del vano della ruota, questo determina anche la scelta della tipologia di catena da neve da montare.

Se vi è poco spazio, ad esempio, una tradizionale catena non è opportuna in quanto potrebbe interferire con le parti meccaniche all’interno del vano dov’è collocata la gomma, meglio preferire una catena a ingombro ridotto o con ancoraggio frontale.

Nel libretto di uso e manutenzione dell’auto trovi tutti i ragguagli tecnici relativi a pneumatici e catene.

E se invece la tua auto non è catenabile che si fa?
Nessun problema ancora una volta ti viene in aiuto la Konig con una delle più innovative catene da neve esterne per auto, crossover, SUV e veicoli commerciali ideata per i veicoli con problemi di spazio tra ruota e parti interne.
E’ possibile scegliere tra 4 modelli in base alle tue esigenze, sono delle catene costose rispetto alla norma (siamo oltre i 200€) ma ti danno un perfetto grip sia su neve che su ghiaccio senza scordare la praticità nel montaggio. Ti consiglio comunque di provare a montarle in condizione normali giusto per non trovarti impreparato in caso di reale necessità! → Le puoi acquistare direttamente qui.

3. Catene da neve a Y a rombo o a ragno?

Tipologie di catene: esistono diversi tipi di catene da neve, occorre scegliere in base alle proprie esigenze.

Le catene a Y sono le più comuni ed adatte a località con nevicate poco frequenti, sono economiche ma non proprio facili da montare.

Le catene a Rombo sono ottime per i percorsi innevati difficili poiché permettono una buona tenuta su strada, ideali per chi si trova spesso ad affrontare la neve; sono facili da montare ed hanno un’ottima trazione ma costano un po’ di più.

Le catene a Ragno sono consigliate a chi ha un auto con poco spazio tra il parafango e lo pneumatico, sono molto facili da montare e non sono propriamente economiche.

4. Catene a tensionamento manuale o automatico

Con “catene a tensionamento manuale” ci si riferisce alle catene classiche economiche ma non facilissime da montare, mentre con “catene a tensione automatica” s’intendono catene molto più facili da montare che fra l’altro si adattano automaticamente alla tensione, tuttavia costano di più.

Tra le catene economiche più acquistate ci sono quelle della Goodyear, modello classico 9 mm a rombo a montaggio rapido con tensionatore autobloccante al costo di circa 30€ perfette per un utilizzo sporadico. Le puoi acquistare direttamente da qui.

Se invece cerchi una catena di livello superiore quelle della Thule (ex Konig) sono una garanzia, il top di gamma di ciò che si può trovare sul mercato, una catena di ottima qualità, costa il doppio di quelle precedenti ma ti posso garantire che hanno davvero un eccezionale rapporto prezzo qualità!
Indicate se si pensa di usarle spesso.
Basta scegliere la taglia e le puoi acquistare subito da qui.

5. Come montare le catene da neve

Per avere la sicurezza che offrono le catene da neve bisogna saperle montare nel modo giusto evitando di rovinare gli pneumatici.

Le catene da neve vanno solo sulle ruote con la trazione

Bisogna sapere quali sono le ruote con la trazione, è li che vanno messe le catene, la maggior parte delle auto hanno la trazione anteriore, quindi le catene vanno messe solo sulle ruote davanti in caso di un 4×4 a trazione integrale le catene vanno montate su tutte le ruote.

6. Obbligo e omologazione

L’obbligo in Italia è indicato dall’articolo 1 della Legge 29 luglio 2010, n. 120 “Disposizioni in materia di sicurezza stradale” sulle strade maggiormente esposte al rischio di neve o gelo è possibile che sia prescritta l’obbligatorietà ad avere le catene da neve a bordo o gli pneumatici da neve montati, per un predeterminato periodo.

Come scegliere le catene da neve: Un consiglio!

Leggere bene le istruzioni di montaggio e fare delle prove. Non montare le catene da neve se non c’è uno strato compatto di neve al suolo e non superare i 50 km/h diversamente si possono causare danni alle catene ed all’auto. Assicurarsi sempre che le catene siano omologate, ovvero a norma di legge.