Come decorare la casa per Halloween

Pronto per Halloween? Ecco qualche terrificante consiglio su come decorare la casa per Halloween

39
Come decorare casa per Halloween

Dolcetto o scherzetto?

Siete di quelli che entrano in panico all’idea che una festa come Halloween si avvicini o siete di quelli che non vedono l’ora?

O siete di quelli che hanno i figli che non vedono l’ora?

In ogni caso sì, è vero, Halloween non ci appartiene ma ormai ha preso piede anche nel nostro  Paese ed ovviamente ha ammaliato i bambini (complici i dolcetti ovvio).

♥ Leggi anche: Come organizzare uno scherzo per Halloween

Che poi, a ben vedere, è una festa Halloween è un derivato della festa cattolica di Tutti i Santi e del Giorno dei morti unito alle celebrazioni celtiche della fine dell’estate e l’arrivo dell’inverno ovvero la notte di Samhain, per i celti non era solo però la notte in cui le tenebre ed il freddo prendevano il sopravento  ma anche l’unica notte dell’anno in cui i morti potevano tornare sulla terra per comunicare con i vivi.

Da questo culto ha avuto l’origine l’usanza di travestirsi e portarsi dietro dei lumi per spaventare gli spiriti maligni.

La tradizione del dolcetto o scherzetto è sempre parte di questo culto celtico: i celti difatti credevano che la notte di Samhain le fate organizzassero degli scherzi agli umani e per ingraziarsele lasciavano loro fuori dall’uscio offerte di cibo e latte.

Comunque aldilà di tutto ciò molti la trovano semplicemente un’occasione per divertirsi e dare sfogo alla creatività organizzando feste, improvvisando rituali per salutare l’estate che se ne va ed accoglierle l’inverno o semplicemente per sistemare casa e darle un tocco di originalità diverso dal solito.

Se dunque anche voi quest’anno decidete di dare un’atmosfera diversa alla casa ecco qualche idea dalla nostra guida: Come decorare la casa per Halloween.

1. Le lanterne

Sono un classico e sono inevitabili. Non è necessario acquistarle potete inventarle da voi con materiali da riciclo.

I barattoli di vetro tinti di bianco con occhi e bocca neri con dentro una candela saranno perfetti (per fare dei manici legate attorno all’imboccatura del fil di ferro e poi agganciate ai lati un pezzo di fil di ferro arcuato).

Ooppure potete prendere delle lattine vuote, le riempite d’acqua e le ponete del congelatore, quando l’acqua sarà congelata con un chiodo ed un martello disegnate con tanti piccoli forellini un semplice disegno sulla latta, lasciate sciogliere l’acqua e ponete all’interno una candela. 

Se non avete tempo potete comunque sempre acquistarle se ne trovano davvero di carine.

Qui puoi acquistare un set di 3 lanterne a circa 20€ davvero carine, con LED a pile per uso in interni ed esterni , perfette anche per altre occasioni

2. Le Teru Teru bōzu

Teru Teru bōzu

Se avete dei bambini a casa che aspettano impazienti la notte di Halloween intratteneteli facendo costruire loro dei Teru Teru bōzu ovvero piccole bambole di stoffa che paiono dei fantasmini che in Giappone i bambini appendono alle finestre per scacciare la pioggia che in questo caso possono fungere da fantasmini ma anche da buon augurio anti-pioggia.

Prendete una pallina da ping pong (o fate una pallina con del giornale) quindi ricopritela con una pezza di stoffa bianca  e fermatene la base con un nastrino o un elastico, dipingete sulla testa bocca e sorriso quindi appendetela con un nastro alle finestre.

3. Pippistrelli e ragni

Con giornale e cartone ricavate pippistrelli e ragni da dipingere di nero e da appendere al soffitto, ai muri o nei luoghi più impensati per fare degli scherzi. Ma anche zucche  originali rivestendo le palle di giornale di carta crespa arancione.

4. Le zucche tonde arancioni

Naturalmente non possono mancare le zucche tonde arancioni da cui aiutandovi con coltello e scavino ricaverete una lanterna per Halloween da lasciare fuori dall’uscio.

♥ Leggi anche: Come fare la Zucca di Halloween

Praticate un’apertura su un lato della zucca (o su sulla sommità) da cui con lo scavino estrarrete la polpa, quindi intagliate il lato opposto con un coltello ricavando occhi naso e bocca, lasciate asciugare la zucca al sole per una giornata e poi potrete porvi all’interno una candela ed utilizzarla come lanterna.

Come decorare la casa per Halloween: Un consiglio!

Le lanterne si possono ricavare con qualsiasi cosa purchè non sia infiammabile e vanno spente prima di andare a dormire in ogni caso.

Non scartate le foglie secche, le pigne, la frutta secca, i mandarini un po’ secchi che non consumerete possono trasformarsi in centri tavola e decorazioni ingegnose e non gettate la polpa della zucca ma cucinatela!