Come navigare nel deep web con freenet

n tanti pensano che si possa accedere al deep web solo con Tor, invece esiste anche un’altra possibilità e si chiama Freenet ecco come fare.

Condividi "Come navigare nel deep web con freenet" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come navigare nel deep web con freenet

Come navigare nel deep web con freenet

In tanti pensano che si possa accedere al deep web solo con Tor, invece esiste anche un’altra possibilità e si chiama Freenet. Freenet è una rete decentralizzata che sfugge la censura, che sfrutta le risorse degli utenti e consente la condivisione e la pubblicazione di qualsiasi tipo di materiale. Non usufruendo di un server centrale, i contenuti sono sparsi per tutta la rete e coperti dall’anonimato poiché le informazioni sono criptate.
Similarmente a Tor, ogni nodo conosce solo le informazioni dei nodi più vicini a lui e nient’altro, non sa cosa sta passando per il suo e non sa dunque cosa sta distribuendo sulla rete e non c’è differenza fra client e server.
Tutti i nodi formano una catena su cui viaggiano i documenti fino a destinazione, ma al contrario di una catena non è così facile risalire all’anello iniziale.
Su Freenet tutto è tollerato e nessuno può decidere cosa debba starci sopra e cosa no. Se non condividete questa filosofia, non scaricatelo!
Freenet è stato creato nel 1999 da Ian Clarke, ed ha avuto un impatto molto forte in quelle nazioni in cui la censura è molto sentita. Naturalmente ne viene decisamente osteggiata la diffusione, in quanto permette lo scambio di idee e materiale in modo totalmente anonimo. Una curiosità: i contenuti che rimangono a lungo inattivi e non visualizzati scompaiono, non c’è altro modo di rimuoverli. Essendo una connessione molto lenta non è particolarmente adatta per lo scambio di file pesanti. 
Come funziona freenet in poche parole: si scarica, si configura, si diventa un noto, si caricano i file, questi file vengono distribuiti in giro per la rete e ci viene consegnata una chiave, nel momento in cui si vuol recuperare il file basta inserire la chiave e la rete pescherà i file dai vari nodi in cui è stato distribuito. Sembrerebbe un normale peer-to-peer ma la differenza sta nel fatto che non si ha controllo sui file, non si sa niente sul materiale immagazzinato nel pc poiché si tratta di frammenti di file e non file interi. Vediamo dunque come navigare nel deep web con freenet.

ATTENZIONE: le informazioni che sono riportate in questo articolo, sono a scopo puramente informativo, pertanto né il sito, né gli autori si assumono responsabilità alcuna sull’uso che farai di tali informazioni. Non è assolutamente un invito a compiere azioni illegali.

ecco come fare..

1

Scaricare Freenet

Per prima cosa scaricate freenet dal sito (vai al sito) e seguite le istruzioni per installarlo (quindi download, cliccare sul file .exe, scegliere la lingua e la cartella di destinazione, continuare l’installazione e fine).

2

Collegarsi a freenet

All’inizio, come già detto sarà molto lento. Per prima cosa quando ci si collega per la prima volta a freenet va configurato, pertanto occorre visitare il seguente link Freenet Social Networking Guide, la guida non è disponibile in lingue che non siano l’inglese ma grazie alle immagini è perfettamente comprensibile. Fra le configurazioni più importanti c’è quella della banda, ovvero quanto spazio del disco concedere a freenet.

3

Creare un avatar con freenet

Un’identità è necessaria, potete inventarla o vi sarà assegnata da freenet, scelta l’identità va semplicemente registrata ed accreditata (basta inserire dei captcha, procedimento discretamente lento). Si possono creare più identità diverse che non corrispondano necessariamente alla vostra reale. Eventualmente poi potete decidere di configurare anche una mail su freenet.

4

Linkageddon e Sone

Ovvero i due modi di chattare e navigare sul deep web di freenet. Linkageddon è una sorta di Hidden Wiki, con vari link divisi per categorie cliccando sul link comparirà la scritta download con la percentuale di caricamento. Sone è una sorta di IRC e si usa per chiacchierare con gli altri naviganti.

 

Come navigare nel deep web con freenet: Un consiglio!

Ricordate bene che: tutto ciò che caricate in rete verrà frammentato e sparso e non potrà più essere cancellato. Non saprete mai cosa passa per il vostro pc e non potete impedirlo se non smettendo di accedere a Freenet, pertanto può passare ogni sorta di materiale illegale sul vostro pc compreso materiale pedopornografico, dunque riflettete bene sulla vostra scelta.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..