Come fare uno screenshot

Capiterà che prima o poi qualcuno ci chieda uno screenshot della pagina o dello schermo! Ecco allora come farlo su windows mac e linux

Condividi "Come fare uno screenshot" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come fare uno screenshot

Come fare uno screenshot

Capiterà che prima o poi qualcuno vi chieda “mi fai uno screenshot della pagina o dello schermo” e voi? Buio totale, com'è capitato a me la prima volta. In realtà si tratta di una procedura molto semplice, ma partiamo dal principio. 

Cos'è uno screenshot? Il termine inglese screenshot sta per schermo e scatto fotografico. Quindi  è semplicemente una foto di ciò che state visualizzando in un determinato momento sul vostro schermo, quindi può essere una foto del vostro desktop, di una pagina o di una cartella o di un file qualsiasi. Una volta che quest'immagine è stata catturata la si salva. Attenzione: in inglese con screenshot s'intende solo lo scatto della foto mentre la memorizzazione del file viene chiamata screen dump e la sequenza di immagini scattate screen capture. Mentre in italiano screenshot definisce cattura e memorizzazione della foto.

 Si passa dunque all'azione: come fare uno screenshot? Con la nostra guida facile e dettagliata scoprirete i vari modi per fare uno screenshot su Windows, Linus e Mac. 

ecco come fare..

1

Fare uno screenshot su Windows

Aprite sullo schermo il file di cui v'interessa catturare l'immagine. Cercate sulla tastiera (generalmente in alto a destra) il tasto STAMP e premetelo. Ora avete catturato l'intera schermata quindi anche le finestre aperte e la barra delle applicazioni, non vedrete invece il cursore del mouse.
Ora aprite un documento in cui potrete incollare e salvare il vostro screenshot (Paint ma anche word o un altro programma per immagini). Quindi ad esempio se volete una foto di questo articolo che state leggendo dovete: premere STAMP, ridurre ad icona questa pagina, aprire Paint scegliere dal menù a tendina INCOLLA quindi fare SALVA CON NOME ed il gioco è fatto. 
In caso di tastiera inglese il tasto che dovete cercare è PRINT SCREEN.  
Si precisa che in Windows Vista ed in Windows 7 esiste anche uno strumento di cattura dell'immagine integrato. In questo caso si procede così: aprite il menù START, scegliete TUTTI I PROGRAMMI quindi ACCESSORI quindi STRUMENTO DI CATTURA. A questo punto si seleziona la porzione di schermo di cui si vuol fare uno screenshot e lo si salva direttamente nel formato che si vuole, JPEG o GIF ad esempio, oppure lo si può copiare ed incollare come sopra spiegato.

2

Fare uno screenshot su Mac

Se possedete un Mac OS, fino all'edizione 9, potete fare uno screenshot dello schermo o premendo i tasti Comando+Maiuscola+3 (quindi si cattura tutto lo schermo e l'immagine viene salvata direttamente sul desktop in un file PICT) oppure, se volete fotografare solo un determinato dettaglio dello schermo, premendo i tasti Comando+Maiuscola+4 (il cursore del mouse diventerà una croce con cui potrete ritagliare ciò che volete salvare, il file viene salvato come sopra). Il tutto, se avete l'audio attivo, viene accompagnato dal rumore dello scatto fotografico.

Come fare in caso di MAC OS X? Il modo è analogo, soltanto nella seconda opzione, Comando+Maiuscola+4, varia qualcosa: premendo la barra dello spazio il cursore diventa una fotocamera con cui si possono inquadrare e fotografare aree distinte dello schermo. Quindi si preme CONTROL ed il file vengono salvati. Nelle versioni di Mac OS X fino alle 10.3 il file viene salvato in un documento PDF mentre nella versione 10.4 il file viene salvato come PNG. 

3

Fare uno screenshot su Linux

Se infine di dispone di un sistema operativo Linux si potrà fare lo screenshot premendo sul tasto STAMP per catturare l'intera schermata, mentre per catturare solo la finestra attiva si premeranno ALT+STAMP. L'immagine viene dunque salvata sul desktop in formato PNG. In alternativa si può adoperare  il programma KsnapShot. 
Se usate Gnome 2.x aprite le Applicazioni, quindi gli accessori e la cattura della schermata quindi seguite la procedura. 
Se invece adoperate Ubuntu potete installare, o forse lo trovate già fra i programmi, Image Magick. Per verificare che sia installato digitate “$import -version” quindi se si apre scrivete “$import screenshot.png” e dopo 10 secondi digitate “$sleep 10; import -window root screenshot.png” dove “root” sta per schermo intero, se la vogliamo ridimensionare scriviamo ad esempio “$sleep 10; import -window root -resize 680 screenshot.png”. 

Come fare uno screenshot: Un consiglio!

Ci sono diversi programmi per eseguire screenshot nella rete, nel caso in cui da tastiera non dovesse funzionare, fra l'altro in questo caso è bene tenere presente che potrebbe trattarsi di una combinazione di più tasti che possono includere: FN+STAMP, o CRTL+STAMP o anche ALT+STAMP quindi si consiglia di provare più combinazioni. Attenzione ai vostri screenshot ed a quello che fotografate, magari volete mostrare solo una determinata cosa ma lo screenshot generale fotograferà tutto ciò che c'è nel vostro schermo, quindi occhio alla procedura.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..