Come fare un passaporto

Condividi "Come fare un passaporto" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come fare un passaporto

Come fare un passaporto

Il passaporto è un documento che viene rilasciato dalla questura italiana e consente al cittadino di spostarsi in un paese extra-europeo. La domanda per il passaporto va inoltrata alla questura o nella stazione dei Carabinieri del proprio comune di residenza (nelle ambasciate italiane se si risiede all'estero). Dal 2010 è entrato in vigore il rilascio del passaporto elettronico che contiene un microchip in copertina con  i dati anagrafici, la foto e le impronte digitali del titolare. E' bene ricordare che il passaporto dura 10 anni e non può essere rinnovato, a differenza della carta d'identità, quando scade va fatta una domanda per ottenerne uno nuovo e va consegnato quello vecchio. Tuttavia, ogni anno, per mantenerlo valido vi si appone l’apposito contrassegno.
Come si fa a fare un passaporto dunque? Vi spieghiamo passo per passo come si ottiene il passaporto. 

 

  • Cosa serve
  • › 2 foto formato tessera
  • › documento d'identità valido
  • › contrassegno telematico di € 40,29 per passaporto
  • › La ricevuta di pagamento di € 42.50 del versamento al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro.

ecco come fare..

1

Per prima cosa occorre compilare il modulo di richiesta del passaporto che si può scaricare anche online (http://img.poliziadistato.it/docs/passaporto2.pdf), quindi bisogna recarsi in questura portando con sé: 
- Un documento di riconoscimento non scaduto, patente o carta d’identità;
- 2 fototessere recenti 4×4 sfondo bianco e vista frontale;
- Un contrassegno di € 40,29 per passaporto, che si acquista dove si vendono valori bollati, che dovrà essere riacquistato ogni anno, solo se si viaggia in paesi non europei;
- La ricevuta del bollettino di € 42.50 del versamento sul C/C postale al N° 67422808 intestato al Ministero dell’Economia e Finanze – Dipartimento del Tesoro, con causale “Rilascio Passaporto Elettronico”

Quindi la questura verificati i documenti prenderà le vostre impronte digitali (dito indice di entrambe le mani). Si attende qualche giorno o una settimana al massimo per il ritiro. La richiesta di un nuovo passaporto avviene nello stesso modo ma occorre ricordarsi che il vecchio va riconsegnato.

2

Richiedere il passaporto temporaneo: in casi urgenti si può inoltre la richiesta di questo documento che è valido solo per un anno. Il passaporto temporaneo può essere richiesto da coloro che sono impossibilitati a farsi rilevare le impronte digitali o che per motivi eccezionali non possono ottenere il normale passaporto. 

 

3

Richiedere il passaporto per i minorenni: dal 2012 i minorenni non possono più essere iscritti nel passaporto dei genitori. Il minorenne ha diritto ad un proprio documento ma la firma e le impronte possono essere apposte solo al compimento del dodicesimo anno d'età. Sul passaporto vanno inseriti i nomi dei genitori, che devono ambedue dare il proprio consenso infine la firma di entrambi si appone davanti al Pubblico Ufficiale. La validità del passaporto per minori è triennale da 0 a 3 anni e quinquennale da 3 a 18 anni.

 

4

Richiedere il passaporto online: dal 2010 il passaporto può anche essere richiesto tramite internet per evitare le lunghe attese. Ci si collega al sito https://www.passaportonline.poliziadistato.it e si scelgono il luogo (questura o commissariato), il giorno e l’ora per la consegna della documentazione e per la rilevazione delle impronte digitali necessarie per il rilascio del passaporto. Quindi s'inseriscono i dati e si specificano eventuali urgenze.

Se il passaporto viene smarrito o rubato si provvederà a fare una denuncia e si presentare una nuova richiesta così come descritto nel punto 1.

Come fare un passaporto: Un consiglio!

E' bene ricordare che il passaporto da solo in alcune nazioni, come ad esempio in Cina, negli USA ed in Australia, non è valido ed occorre accompagnarlo ad un visto per cui si richiedono appositi moduli. Attenzione: chi si reca negli USA deve scaricare da internet l’autorizzazione al viaggio “Esta” registrandosi sul sito dell’Ambasciata USA e seguire la procedura. Si ricorda inoltre che la foto deve essere nitida, non è pertanto consono indossare berretti, turbanti, burqa, veli ed occhiali da sole.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..