›
  ›
  ›
 Come curarsi con i suoni

Condividi "Come curarsi con i suoni" con i tuoi amici sarā utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come curarsi con i suoni

Come curarsi con i suoni

E' noto che i suoni abbiamo delle proprietà curative e lo sappiamo grazie alla medicina tradizionale cinese. I suoni curativi hanno la proprietà di liberarci dalle emozioni negative, di depurare i nostri organi, d'infondere loro la giusta energia vitale e modulando il tono della voce possiamo ottenere di armonizzarci con la natura e ritrovare il nostro equilibrio. La pratica va effettuata tutti i giorni in luoghi tranquilli, al riparo da rumori, distrazioni e caos. Possibilmente al tramonto o all'alba, possibilmente all'aperto, in un parco magari. Gli esercizi si praticano a stomaco vuoto, scalzi, con abiti leggeri non costrittivi, in piedi o seduti. E' molto importante che la mente sia sgombra, il nostro corpo rilassato ed il respiro sia lento e regolare.
I suoni si pronunciano con la lingua vicino al palato, respirando lentamente e vanno ripetuti almeno tre volte.

 

  • Cosa serve
  • › luogo tranquillo
  • › abiti comodi

ecco come fare..

1

Il suono SHIII serve liberare il fegato dalle energie negative quali rabbia, gelosia, disagio, ansia. Si chiudono gli occhi, ci si concentra sul fegato e si dirige l'aria nell'addome e si espira emettendo il suono. Immaginiamo che una luce verde avvolga il fegato.

 

2

Il suono JAOO aiuta il cuore in cui albergano l'odio, l'orgoglio la prepotenza e l'arroganza. S'inspira piano concentrandosi sullo sterno quindi si espira emettendo il suono contemporaneamente si uniscono le mani a coppa e si fa pratica un movimento di risalita dallo stomaco alla bocca. Immaginiamo una luce rossa che scaturisce dal nostro cuore.

 

3

Il suono JUUU è di grande aiuto per chi ha delle fobie o dei pensieri ossessivi poichè riguarda la milza. S'inspira ed espira emettendo il suono nello stesso momento si riuniscono le braccia come a voler abbracciare una grossa palla immaginando di abbracciare le proprie paure. Immaginiamo la milza avvolta da una luce gialla.

 

4

Il suono SSS riguarda i polmoni ed è contro la tristezza, la noia, la depressione. Ci si concentra sul respiro e sull'aria che entra ed esce da noi mentre espirando emettiamo il suono mentre con le mani all'altezza delle ascelle immagianiamo di spingere in fuori le energie negative. Immaginiamo che i polmoni siano avvolti da una luce bianca.

 

5

Il suono CIUOO riguarda i reni quindi le paure, i timori, i complessi, la timidezza, le frustrazioni, i silenzi amari. Massaggiate i reni mentre emettete espirando il suono. Immaginiamo una splendente luce blu sui reni.

 

6

Il suono JIII interessa varie parti del corpo ed ottimo contro insonnia, disattenzione e crisi di nervi. Mentre emettete il suono distendete le braccia ai lati poi portatele verso l'alto quindi  abbassate le mani portandole con le palme aperte verso il petto poi giù e poi di nuovo distese. Si può praticare anche sdraiati.

 

Come curarsi con i suoni: Un consiglio!

Questo tipo di medicina non sostituisce in nessuno modo la medicina occidentale pertanto si consiglia sempre in caso di disturbi occorre consultare un medico.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida pių utile e dettagliata possibile, se c'č qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarā approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..