Come riparare un muro

Condividi "Come riparare un muro" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come riparare un muro

Come riparare un muro

In cerca di casa o avete già trovato una nuova casa? In tempi di crisi e con un budget limitato è più frequente che si opti per case non proprio di costruzione recente quindi di immobili da ristrutturare. Ovviamente per ristrutturare una casa si è soliti ingaggiare una ditta di operai specifici però se in fin dei conti si tratta soltanto di qualche muro un po' malmesso con la nostra guida riuscirete a sistemarlo da voi risparmiando un po' di soldi. Ecco alcuni casi di possibili riparazioni che potreste effettuare nel caso si tratti di buchi o crepe ad esempio. Per prima cosa in ogni caso, specie in quello dei buchi occorre identificare il tipo di mattoni che si dovranno acquistare per la riparazione.

  • Cosa serve
  • › calce
  • › malta
  • › stucco
  • › frattazzo
  • › scalpello
  • › secchio
  • › cazzuola
  • › mattoni
  • › metro e matita

ecco come fare..

1

Buco nel muro: se il buco non è uniforme armarsi di metro e matita e squadrarlo di modo da ottenere una forma regolare che si distanzi dall'apertura di una misura non eccessiva (diversamente otterreste solo di allargare ancora di più il buco). Attrezzarsi quindi di mazzuola e scalpello e seguendo la traccia della squadratura rimuovere i mattoni danneggiati. Successivamente procedere con la posa dei nuovi mattoni che dovranno essere sistemati ad incastro (ossia il primo e l'ultimo mattone della fila devono essere spezzati a metà e collocati a file alternate) con l'ausilio della malta pronta applicata fra un mattone e l'altro mezzo cazzuola. Una volta chiuso il muro ed aver atteso minimo due giorni occorre acquistare un frattazzo e della malta da intonaco pronta e procedere con l'intonacatura spalmando sul muro la malta e lisciandola con il frattazzo. Dopo aver atteso altri due giorni procedere con la stuccatura che va lisciata con della carta vetrata fine, applicare infine del fissante pe pareti e quindi in ultimo imbiancare la parete.

2

Crepa nel muro: in tema di crepe ci sono tante possili varianti. Nel caso si tratti di una semplice lesione occorre soltanto una stuccatura leggera, il carteggio e quindi procedere all'imbiacatura. Nel caso in cui si tratti di una crepa larga e profonda procediamo a riempirla con della malta pronta, quindi una volta asciugata procedere con il carteggio e poi successivamente con l'imbiacatura. In ogni caso si procede bagnando con dell'acqua la zona della crepa quindi procedere a spazzolarla per eliminare i detriti ed applicare la malta, la calce o lo stucco.

Come riparare un muro: Un consiglio!

Nel caso in cui vi rendiate conto che la parete è marcia e che dunque la crepa sia dovuta ad un infiltrazione non ricorrete al fai da te ma affidatevi a degli esperti, dicasi altrettanto se vi doveste accorgere che il cemento della parete è marcio o che la parete non sia solida. Ricordarsi inoltre di premunirsi sempre di guanti, occhiali e mascherine protettive.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..