Come riparare un CD

Condividi "Come riparare un CD" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come riparare un CD

Come riparare un CD

State sistemando la vostra collezione di CD di musica preferita quando d'un tratto vi accorgete che uno di questi preziodi CD è rigato. Panico? Assolutamente non dovete farvi prendere dal panico, il CD non è andato irrimediabilmente perso e l'unica soluzione non è quella di ricomprarlo. Magari ce ne accorgiamo mentre siamo in macchina o mentre siamo fuori casa: all'improvviso il CD non funziona più e sembra non aver nemmeno segni e graffi! Non facciamoci prendere dal nervoso e dalla disperazione ma attendiamo di rientrare a casa dove abbiamo senz'altro il materiale per ripararlo. Esatto lo si può riparare con un po' di pazienza ed anche un po' di fortuna. Ricordate però che che i graffi vanno dal centro del disco verso l'esterno sono meno gravi e quindi c'è più possibilità di recuperare il CD rispetto ai graffi che si trovano lungo la spirale o che ruotano sulla superficie del disco.

  • Cosa serve
  • › buccia di banana
  • › alcool
  • › panno in microfibra
  • › prodotti per auto
  • › CD
  • › dentifricio

ecco come fare..

1

Uno dei primi metodi consiste nell'utilizzare del semplice dentifricio (attenzione: non i granuli!) che si deve spalmare delicatamente sopra il rigo o sull'intera superficie del CD, quindi lo si deve sciacquare sotto un leggero flusso d'acqua non troppo fredda quindi tiepida. Ora asciugatelo sempre delicatamente con un panno in microfibra e provate ad inserirlo in un lettore per verificare che funzioni.

2

Oppure prendete una banana sbucciatela e usate la buccia per frizionare delicatamente la superficie del CD che sia rigata o meno quindi asciugate il tutto con un panno morbido possibilmente di microfibra.

3

O ancora acquistate uno di quei prodotti che di solito si utilizzano sulle carrozzerie delle auto quindi  con indosso dei guanti in lattice ed avvalendovi dell'aiuto di un panno di cotone (stando all'aperto per evitare di respirare le esalazioni del prodotto) versate un paio di gocce del liquido acquistato sulla superficie del CD. Con il panno quindi spargete delicatamente il prodotto distribuendolo uniformemente sul davanti e sul retro con un movimento che vada dall’esterno all’interno. Spalmandolo ad un certo punto noterete una certa resistenza ad un certo punto è l'effetto del prodotto, una volta terminata l'operazione ripetete da capo. Quindi sciacquate il CD sotto l’acqua corrente ed infine asciugatelo con un panno morbido possibilmente in microfibra.

4

Potete provare in alternativa a pulire la superficie del CD con un panno morbido leggermente imbevuto di alcool per pulirlo bene, attenzione: non sfregate nè strofinate con energia!

Come riparare un CD: Un consiglio!

Se nessuno di questi metodi sembra funzionare installate nel pc il software Roadkil quindi inserite il CD rovinato nel masterizzatore (è più preciso del normale lettore CD) e lanciate il programma che recupererà i dati del disco rovinato. In ogni caso ricordate che prevenire è meglio che curare quindi tenete i CD nelle apposite custodie sia in casa che in macchina e non sparsi in giro e se notate che il CD comincia a perdere colpi fatene subito un duplicato.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..