Come cambiare la spina elettrica

Condividi "Come cambiare la spina elettrica" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come cambiare la spina elettrica

Come cambiare la spina elettrica

Mettiamo il caso che all'improvviso un elettrodomestico si spenga cosa fare? Il problema potrebbe risiedere nella spina della corrente poichè la spina potrebbe essersi bruciata ovviamente non avete nessuna possibilità di contattare immediatamente un elettricista o un tecnico. Rimane il problema del cosa fare, perchè potrebbe essere un elettrodomestico necessario come il frigo ad esempio, o il phon: ebbene sappiate che potreste tranquillamente sostituire da voi stessi la spina guadagnando così anche un notevole risparmio, vi spieghiamo noi come fare.

  • Cosa serve
  • › Spina maschio nuova
  • › cacciavite a croce o a taglio
  • › tronchesina da elettricista o forbici

ecco come fare..

1

Per prima cosa rechiamoci in una ferramenta e acquistiamo una spina maschio che sia compatibile con il tipo di presa a cui è attaccato l'elettrodomestico.  Prendere la spina danneggiata e staccarla dalla corrente ovviamente senza prendere anche la scossa.

 

2

Prendere un cacciavite a croce o a taglio e svitare la vite centrale che tiene unite le due parti della spina. Oppure per risparmiare tempo (o anche in qual caso non vi siano viti da svitare) tagliare direttamente il cavo sopra il punto in cui è danneggiato, nel qual caso lo sia, con una tronchese da elettricista o un semplice paio di forbici.
Una volta aperta la spina rimuovere il morsetto dal suo alloggiamento ovvero dal corpo della spina semplicemente staccandolo e svitare le tre viti che reggono i fili sempre con il medesimo cacciavite.

3

Controllare che i fili siano effettivamente bruciati ovvero che siano anneriti o vi sia della plastica fusa ed in questo caso rimuovere i fili danneggiati con la medesima tronchesina.
Quindi prendere la nuova spina maschio svitare la vite centrale che tiene unite le due parti della stessa, rimuovere il morsetto dal suo alloggiamento ovvero dal corpo della spina semplicemente staccandolo ed allentare le tre viti. 

4

Prendere dunque il cavo dell'elettrodomestico, all'interno troverete tre fili (uno nero, uno rosso e uno giallo/verde) con un taglierino incidete la plastica colorata, che riveste i fili interni di rame, di pochi millimetri (massimo 5). Inserire dunque il cavo dell'elettrodomestico nel gommino terminale della spina nel qual caso la spina ne sia provvista. 

Inserire quindi i fili colorati nei fori del morsetto. ATTENZIONE: il filo giallo/verde di massa va collocato sempre nel foro centrale mentre il rosso o il nero si collocano indifferentemente a destra o a sinistra. A questo punto stringete con il cacciavite le tre viti. Riposizionare il morsetto nel suo alloggiamento avendo cura che i fili siano posizionati all'interno delle guide presenti nella spina di modo che non possano essere danneggiati dalla vite nella fase di rimontaggio della spina. Quindi rimontate la spina avvitando la vite centrale.

5

Questo video ti spiega come montare un spina elettrica

Come cambiare la spina elettrica: Un consiglio!

Evitate il rattoppo ovvero nel caso in cui il danno alla spina sia visibile non tentate di avvolgerla nel nastro isolante ma procedete con la sostituzione. Per non prendere la scossa è bene staccare il salvavita o il contatore prima dell'operazione. Nel caso in cui abbiate sostituito la spina ma non abbiate ottenuto risultato premunitevi di cercafase ovvero il cacciavite che vi permette di constatare che non vi siano danni alla presa di corrente.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..