Come scegliere le gomme auto

Arriva prima o poi il momento in cui occorre scegliere delle nuove gomme per l'auto ma quali e che tipologia di gomme si posso montare sull'auto? ecco come capirlo.

Condividi "Come scegliere le gomme auto" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come scegliere le gomme auto

Come scegliere le gomme auto

Arriva prima o poi il momento in cui occorre scegliere delle nuove gomme per la macchina, per fare la scelta giusta, che soddisfi davvero le nostre esigenze, occorre tener conto di alcuni parametri.
Si possono dover acquistare delle gomme nuove per via dell'usura, o perchè le precedenti non sono più riparabili o ancora perchè si necessita cambiare le gomme per via della stagione. L'importante è non trascurare mai gli pneumatici: molte persone non si curano delle gomme dell'auto finchè una di queste non si buca o finchè non è necessario cambiarle, le gomme in realtà necessitano di manutenzione ma soprattutto occorre verificarne spesso lo stato d'usura, onde evitare spiacevoli incidenti.  
Dove si comprano le gomme per le macchine?
Dal gommista, negli ipermercati ma anche dai privati.
Ecco quali sono i parametri da considerare per scegliere le gomme per l'auto.

ecco come fare..

1

Capire la misura delle gomme per la tua auto

E' il punto fondamentale. Per sapere la misura delle gomme occorre controllare il libretto di circolazione (dov'è indicata anche la misura dei cerchi) oppure si può verificare sulla gomma stessa poiché vi è impresso il numero, vediamo un esempio pratico per imparare a leggerlo: E 215/55 R 17 94 H M+S dove E indica l'omologazione, 215 è la larghezza espressa in millimetri, 55 è il numero di serie tecnico, R è la costruzione radiale, 17 il diametro del cerchio, 94 l'indice di carico dello pneumatico, H è il codice di velocità che indica la massima velocità che può reggere quella gomma, M+S indica che si tratta di uno pneumatico invernale.
Per quanto riguarda la larghezza, si può montare una gomma larga fino alla misura consentita per quel tipo di auto (è indicato sul libretto di circolazione). 

2

Quale tipo di gomma scegliere

Naturalmente sulla scelta delle gomme per l'auto influisce il clima. D'inverno si acquisteranno le gomme invernali e d'estate le gomme estive, in alternativa si possono scegliere le gomme per tutte le stagioni.
Perchè il cambio gomme in base al clima è importante?
Per la vostra sicurezza. Soprattutto in inverno è fondamentale avere gli pneumatici adatti che possano affrontare guida sul bagnato, neve e gelo.
Una gomma usurata, magari estiva, ha bisogno di un più ampio spazio di frenata rispetto ad una nuova ed adatta al bagnato. D'estate per la guida sull'asciutto ovviamente non c'è necessità di gomme invernali pertanto occorre acquistare quelle estive. Naturalmente se si vive in un luogo in cui tutto sommato non si verificano inverni rigidi con frequenti temporali o neve si può anche optare per le gomme quattro stagioni.

3

Scegliere le gomme in base a l'utilizzo dell'auto

Una gomma si sceglie anche in base all'uso che si fa dell'auto. Se si tratta di un'auto sportiva si necessiterà di gomme sportive, in quanto quelle normali non resisterebbero alla temperatura. Installare invece gomme sportive su utilitarie, che normalmente affrontano percorsi cittadini, non è di grande utilità.
La questione della mescola è anche dettata da quest'utilizzo dell'auto: in una macchina poco utilizzata, che affronta percorsi brevi in città si può optare per una mescola morbida. In linea di massima si consiglia però una mescola media per avere una buona tenuta su strada e per non dover cambiare abbastanza di frequente gli pneumatici (la mescola morbida tende ad usurarsi più facilmente.
Se l'auto non è eccessivamente sfruttata si può optare per delle gomme ricoperte, ovvero rigenerate, tenendo conto che queste tendono ad usurarsi più velocemente.

4

Etichette pneumatici

Gli pneumatici hanno un'etichetta che bisogna saper leggere, specie se si acquistano le gomme negli ipermercati. L'etichetta mostra un indicatore di misura per il risparmio carburante (da A a G dove A è il massimo della perfomance e G è la minima); quindi l'indicatore per l'aderenza sul bagnato (da A a F dove A è alta ed  F bassa) e l'indice della rumorosità espresso in decibel o da 1 a 3 dove è 1 è silenzioso e 3 rumoroso.

Come scegliere le gomme auto: Un consiglio!

Informatevi sulle marche per conoscere le caratteristiche e la qualità dei vari pneumatici. Ricordatevi che il treno di gomme va sempre montato uguale sullo stesso asse, pertanto se di deve acquistare una gomma nuova sull'asse anteriore, ad esempio, occorrerà acquistare anche l'altra. Attenzione al tipo di auto: per quelle che non prevedono la ruota di scorta sono obbligatorie le gomme antiforatura.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete

Altri utenti hanno ritenuto interessare anche:

RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..