Come leggere l'etichetta dei pneumatici

Se ti capita di andare ad acquistare una gomma in un ipermercato, ad esempio, sai distinguerle per le prestazioni? Ecco in 3 step come leggere l'etichetta dei pneumatici.

Condividi "Come leggere l'etichetta dei pneumatici" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come leggere l'etichetta dei pneumatici

Come leggere l'etichetta dei pneumatici

Come leggere l'etichetta dei pneumatici? Se ti capita di andare ad acquistare una gomma in un ipermercato, ad esempio, sai distinguerle per le prestazioni sul bagnato o per il risparmio carburante?
L'etichetta è un po' una classificazione degli pneumatici, serve a distinguerli, a farci sapere qual è quello con le prestazioni migliori e dunque ci evidenzia le caratteristiche di quella determinata gomma. Nell'etichetta si trovano indicate tre classificazioni: risparmio di carburante, aderenza sul bagnato e rumorosità.
L'etichetta degli pneumatici
ci consente di fare una scelta più accurata e precisa, corrispondente alle nostre esigenze. Perchè è importante sapere leggere l'etichetta? Perchè ci fornisce indicazioni utili sulla gomma, specie se decidiamo di andarle ad acquistare da soli senza nessun altro parere, gommista compreso. Si tratta di etichette molto semplici, di facile lettura, vi proponiamo una guida per saperne di più.

ecco come fare..

1

Risparmio di carburante

Sull'etichetta dei pneumatici sono riportate sette classi che indicano il risparmio che si può trarre dall'uso di quella gomma. In parole povere le gomme che consentono di risparmiare carburante utilizzano meno energia per il rotolamento (bassa resistenza al rotolamento). Ogni classe ha un colore ed una lettera associati, la A è il massimo e la G è il minimo. Naturalmente più uno pneumatico è di classe elevata più sarà il carburante che si riesce a risparmiare (7,5% del carburante, includendo fattori vari quali km, clima etc).

2

Etichetta gomme: Aderenza sul bagnato

Molto importante, specie per le gomme estive perchè un temporale anche nella bella stagione non è da escludersi. Anche in questo caso sette classi contrassegnate da una lettera che indica la massima e la minima performance, dalla A alla G. A indica una gomma dalle ottime prestazioni e spazi di frenata ridotti nota importantissima in caso di brusca frenata mentre la G indica una gomma di bassa prestazione che ha bisogno di un lungo spazio di frenata. 

3

Etichetta gomme: Rumorosità

Questa terza parte dell'etichetta dello pneumatico indica la misurazione in decibel della  rumorosità di rotolamento. Nell'etichetta viene riportata la misura in decibel e tre linee curve indicano, con la colorazione delle linee, da 1 (silenziosa) a 3 (rumorosa) il grado di rumore. Per chi affronta lunghi viaggi è un elemento da tenere in considerazione.

Come leggere l'etichetta dei pneumatici: Un consiglio!

Saper leggere l'etichetta è importante, ma purtroppo non vi sono indicate tutte le caratteristiche dello pneumatico ragion per cui si consiglia di recarsi presso il gommista di fiducia e di leggere le caratteristiche del prodotto, che si trovano anche online. Inoltre, per quanto riguarda il risparmio sul carburante, occorre assicurarsi.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete

Altri utenti hanno ritenuto interessare anche:

RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..