Come fare il gelato senza gelatiera

Come fare il gelato in casa senza gelatiera in 4 passi ti spieghiamo come farlo senza troppi zuccheri coloranti e conservanti.

Condividi "Come fare il gelato senza gelatiera" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come fare il gelato senza gelatiera

Come fare il gelato senza gelatiera

Quante storie e leggende sono sorte attorno al gelato? Dai tempi in cui si presume che i cinesi trovarono il modo di conservare il ghiaccio fino ai romani che cercarono di sfruttarlo per conservare sostanze dolci. In Sicilia, gli arabi, mescolavano il ghiaccio ed il succo della frutta creando una sorta di ghiacciolo (sherbeth). Ovviamente la teoria principale è che siano stati gli italiani ad inventarlo.
Il gelato fu reso celebre da Caterina De’ Medici per cui fu preparato dal cuoco Ruggeri. Rapidamente il gelato di diffuse in Europa grazie anche ai molti italiani che aprirono ristoranti e caffè oltralpe. C'è da dire che da allora diverse cose son cambiate: i gusti del gelato principalmente, che oggi si fa praticamente con tutto. Il gelato artigianale rimane sempre il buono poiché in quelli industriali vi sono sempre troppi zuccheri, conservanti e coloranti.

Si può fare il gelato in casa?

Certo e non è necessario avere la gelatiera. D'estate può essere una fantastica idea per intrattenere i bambini ed i loro amichetti, o può essere un modo per stupire parenti ed amici a fine cena o in una piacevole serata in cui si vorrebbe gustare un dessert in casa. Come fare il gelato in casa senza gelatiera dunque? In realtà è abbastanza facile, seguite la nostra guida.

  • Ingredienti per 4 persone - Tempo di preparazione:
    Cosa serve:
  • › 200 gr di cioccolato fondente
  • › 1 cucchiaio di farina
  • › 350 ml di latte
  • › 140 gr di zucchero
  • › 150 ml di panna
  • › 5 tuorli d'uovo
  • › mezza stecca di vaniglia

ecco come fare..

1

Fare il gelato al cioccolato senza gelatiera

Supponiamo di voler fare un gelato al cioccolato: si prende il cioccolato, lo si spezzetta e lo si fa sciogliere a bagnomaria (quindi tegame piccolo pieno di acqua bollente con un tegame ancora più piccolo dentro con la cioccolata da fondere all'interno). 

 

2

Quindi si mette a bollire il latte con un cucchiaio di farina, mescolando per bene. Si versa dunque lentamente il cioccolato fuso sempre mescolando finchè non sarà diventato un composto cremoso. Si lascia freddare. 

 

3

A parte si sbattono tuorli e zucchero fino a far diventare il composto morbido e spumoso. Si aggiunge alla crema di cioccolato e si fa di nuovo bollire a fiamma bassissima fino ad ottenere una crema omogenea. Una volta che il composto è freddo si aggiunge la panna mescolando per bene.

 

4

A questo punto si versa il composto freddo in una vaschetta d'acciaio (meglio se già fredda di freezer,) ma non fino al bordo e livellando la crema. Si pone quindi nel congelatore, si mescola ogni mezz'ora il tutto per cinque ore.

 

Come fare il gelato senza gelatiera: Un consiglio!

Si possono aggiungere frutta (anche surgelata come i frutti di bosco), yogurt ed aromi, l'importante è rispettare questa percentuale: latte almeno il 60 percento, seguito dagli zuccheri 14~24 percento e dalla panna 5~20 percento e naturalmente le uova. Mescolarlo ogni mezz'ora è fondamentale per rompere i cristallini di ghiaccio e farsì che il gelato resti morbido.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..