Come fare le omelette

Condividi "Come fare le omelette" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come fare le omelette

Come fare le omelette

Vi sarà capitato di assaggiare un omelette qualche volta e magari di volerla riprodurre. Prima dunque di vedere come fare le omelette ci sono alcune precisazioni da fare.

L'omelette nasce in Francia ma non è da confondersi con le crepes da cui si distingue per ingredienti, cottura e farcitura. La crepe si compone di uova, farina e latte principalmente mentre nella omelette troviamo generalmente solo uova. La cottura è molto differente: la crepe è una pastella liquida che forma uno strato di pasta sottile, mentre le omelette sono uova leggermente sbattute che vengono fate friggere nel burri solo su un lato e poi arrotolate (in Francia l'altro lato viene cotto pochissimo) ma in realtà se vi piace ben cotta vi basterà girarla e lasciarla rapprendere. Durante la preparazione si possono aggiungere diverse farciture e quindi si procede ad arrotolare l'omelette.

E' vero, si potrebbe obiettare che si tratta di una semplice frittata, poiché la base sono le uova, ma procedimento e cottura sono differenti. Nella frittata, le uova si sbattono per amalgarmarsi ed incorporare aria così che la frittata si gonfi, quindi la si fa cuocere al forno o nell'olio d'oliva in entrambi i lati mentre questo non avviene nella ricetta originale della omelette. La farcitura delle omelette è ovviamente salata e solitamente non si mischia al composto sbattuto, ma la si adagia all'interno prima di piegarla. Per quanto riguarda la farcitura generalmente in una frittata si usano: cipolle, asparagi, zucchine e patate. Nell'omelette generalmente troviamo funghi, prosciutto, formaggio ma anche carne e verdure.

Dunque procediamo e vediamo come fare le omelette:

 

  • Ingredienti per 4 persone - Tempo di preparazione:
    Cosa serve:
  • › 6 uova
  • › 150 g di prosciutto cotto
  • › latte q.b.
  • › sale e pepe q.b.
  • › 1 noce di burro
  • › 150 g di formaggio a piacere

ecco come fare..

1

Prediamo le uova, rigorosamente fresche e rompiamole sopra una terrina di ceramica. Quindi le sbattiamo leggermente con un pizzico di sale e di pepe e volendo un goccio di latte (anche del parmigiano volendo). 

 

2

Quindi prendiamo una padella, prendiamo una noce di burro e facciamola sciogliere a fuoco basso. Ora versiamo le uova e lasciamo che il lato inferiore cuocia a dovere. Poniamo quindi un coperchio sopra la padella

 

3

Dopo circa un minuto togliamo il coperchio ed aggiungiamo una farcitura classica: prosciutto cotto e formaggio, meglio se cremoso e filante come la fontina o il dolce sardo. Lasciamo cuocere altri due minuti quindi arrotoliamo o pieghiamo in due la nostra omelette. Togliamo dal fuoco e serviamo ben calda, spennellata di burro fuso a piacere. 

Come fare le omelette: Un consiglio!

Le uova, come detto, devono essere fresche per poter lasciare un lato “baveuse” come dicono i francesi (ovvero poco cotto) in alternativa si suggerisce di cuocere entrambi i lati. Per un procedimento più veloce potete aggiungere il ripieno tritato nelle uova sbattute, anche se in questo modo la vostra omelette sarà più simile ad una frittatina Non eccedete con il burro altrimenti la vostra omelette diventerà eccessivamente unta e pesante. Se si tratta della vostra prima omelette e volete essere certi del risultato fatene due che poi unirete a mo di sandwich. Si consiglia di provare l'omelette non farcita se si vuole gustare un piatto più leggero oppure se si vuole qualcosa di più sostanzioso si possono aggiungere salsiccia e broccoletti, speck e crescenza o ancora mozzarella e bresaola. Un altro consiglio interessante, per quanto riguarda come fare le omelette, è quello per cui è bene non mettere più di sei uova (solitamente si usano 3 uova per due persone) perchè si rischia che l'omelette non venga ben mescolata e non cuocia bene. Ricordatevi che il burro non deve fumare né colorirsi e che è preferibile adoperare una padella in ceramica per una giusta cottura.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..