Come fare le tortillas ripiene

Condividi "Come fare le tortillas ripiene" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come fare le tortillas ripiene

Come fare le tortillas ripiene

Le tortillas di mais, sono il simbolo della cucina messicana; praticamente sono delle sfoglie molto sottili di farina di mais bianco cotte su di una particolare piastra chiamata “comal”; esse vengono usate come pane o per accompagnare altri cibi o farcite. Si possono paragonare a tutti gli effetti alle nostre piadine.
Nella ricetta tradizionale si richiede l’uso della masa harina, ossia farina prodotta dal mais bianco.
Se non trovate al supermercato le tortillas già pronte, potete cimentarvi voi nella preparazione.

  • Ingredienti per 4 persone - Tempo di preparazione:
    Cosa serve:
  • › Tempo di cottura: 25 minuti 4 tortillas
  • › 2 salsicce
  • › 1 peperone rosso
  • › 200 gr di fagioli rossi precotti
  • › 2 pomodori maturi
  • › 1/2 cipolla,
  • › un cucchiaio di succo di lime
  • › sale
  • › pepe
  • › Ingredienti per le tortillas: 250 ml di acqua,
  • › 100 gr di farina di mais bianco -masa harina-
  • › 1 cucchiaino di olio di semi
  • › 1 pizzico di sale

ecco come fare..

1

Mettere ad arrostire il peperone rosso nel forno, giunto a cottura togliere la pelle e tagliarlo a pezzetti. Nel frattempo fare arrostire le salsicce. Mettere in una capiente ciotola i fagioli, le cipolle a pezzetti, i pomodori tagliati a pezzettini, il sale il pepe e il succo di lime, mescolare bene il tutto e lasciare qualche minuto che si insaporisca bene il tutto

 

 

2

Aggiungere i peperoni a pezzetti e le salsicce a dadini abbastanza grossi. Far insaporire il tutto, farcire le tortillas e servire.

3


Se dovete dovete preparare da voi le tortillas allora seguite le seguenti indicazioni:

Far sciogliere il sale nell’acqua tiepida e versare in una ciotola la farina (masa harina), l’acqua contenente il sale e l’olio; impastare il tutto molto bene per 10 minuti e lasciare riposare l’impasto per 15 minuti

4

Tagliare due quadrati di carta forno circa un quadrato di 30cm per lato, prendere l’impasto e dividerlo in 6 pagnotte uguali.

5

Mettere una pallina di impasto al centro del foglio di carta forno, appiattire bene  con il palmo di una mano, coprirla con l’altro foglio di carta forno e stenderla con un matterello fino a formare un cerchio

6

Porre scaldare sul fuoco una padella antiaderente  e, quando sarà calda, prendere il disco di pasta e adagiarlo nella padella;  cuocere la tortillas a fiamma moderata per massimo due minuti girandola su entrambi i lati.Mettere le tortillas cotte in un contenitore con un telo pulito e tenerle coperte, al caldo fino al momento del loro uso.

Come fare le tortillas ripiene: Un consiglio!

Se vi cimentate nella preparazione delle tortillas e non trovate la farina richiesta allora utilizzate la farina bianca tipo 00, non saranno le tortillas originali, ma il risultato sarà ottimo e molto simile. Sicuramente il cerchio di pasta che stenderete non sarà perfetto e allora potete per sagomarlo aiutandovi con un coperchio e una rotella taglia-pasta Se invece siete super accessoriate potete usare la tortillera, ossia una pressa formata da due dischi di metallo che chiudendosi uno sull’altro, pressano la pallina di pasta dandole la tipica forma tonda e piatta della tortillas. Si può anche usare lo strutto, e le renderà piu' morbide; per quanto riguarda il ripieno, di solito si accompagna fagioli, guacamole, pico de gallo, ma si possono anche magari provare con diversi tipi di formaggio, dopo cotte, si mette dentro del formaggio fondente, si chiudono bene e con le schiacciandole di continuo si mettono sulla piastra e il formaggio che fonde le sigilla e non fuoriesce nulla Se fate voi le tortillas si possono far raffreddare e dopo conservarle, una sull' altra, in una bustina e congelare, così sono molto comode e pronte in qualsiasi momento, si scongelano in fretta. Se usate i fagioli precotti per renderli più gustosi potete farli cuocere per circa una decina di minuti, facendo prima un soffritto con cipolle, carote e sedano a pezzetti piccoli, far rosolare i fagioli un minuto circa e poi aggiungere la loro acqua in cui sono conservati, aggiungere del pepe a piacere e farli andare per una decina di minuti; in questo modo le tortillas saranno più saporite.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..