Come fare le ciambelle marocchine (Sfenj)

Condividi "Come fare le ciambelle marocchine (Sfenj)" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come fare le ciambelle marocchine (Sfenj)

Come fare le ciambelle marocchine (Sfenj)

Sfenj, ovvero deliziose ciambelle marocchine a base di pasta (tipo pasta di pane). Ci sono molti modi per preparare questi gustosi beignets, soffici e leggermente spugnosi, ma ciò che può fare la differenza è l’impasto. Per un risultato di successo è essenziale infatti impastare gli ingredienti molto a lungo ed energicamente. Se si dispone di un mixer o di una macchina per il pane, non esitate a farne uso: entrambi vi permetteranno di ottenere una pasta eccellente, ariosa e soffice.

Una volta pronte, provate ad immergere le vostre ciambelle nel miele, preferibilmente aromatizzato ai fiori d'arancio: assolutamente deliziose e irresistibili!

  • Ingredienti per 10 persone - Tempo di preparazione:
    Cosa serve:
  • › 1 cucchiaio di lievito di birra in granuli
  • › 450 ml di acqua calda
  • › 250g di farina
  • › 250g di semola molto fine
  • › 1/2 cucchiaino di sale
  • › Olio per friggere
  • › Miele, zucchero per accompagnare

ecco come fare..

1

In una piccola ciotola, sciogliete il lievito con un po’ d'acqua calda senza mescolare. Coprite con un panno. Lasciate riposare qualche minuto (al massimo fino a 1-2 ore) in un ambiente caldo, umido, al riparo da correnti d'aria fino a che il lievito si gonfierà, formano una “bolla”.

2

Unite la farina e la semola, create un buco nel centro e versate il lievito. Passate al mixer e aggiungete il sale (e lo zucchero se lo si desidera, ma è opzionale). Impastate energicamente (almeno 40-45 minuti!) aggiungendo acqua tiepida poco a poco, fino ad ottenere un impasto morbido e molto elastico.

3

Dopo questo intenso impasto, mettete il panetto in una ciotola, coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare 2 o 3 ore in un ambiente caldo e umido. L'impasto deve raddoppiare considerevolmente il proprio volume. Scaldate l'olio a 190/200 °C in una friggitrice elettrica o in una padella adatta per friggere (se si dispone di un termometro da cucina e si utilizza una padella o un wok, non esitate a usarlo per controllare che la temperatura dell’olio sia perfetta).

4

Prendete un pezzetto di impasto della grandezza di un uovo grande (con le mani leggermente umide o leggermente unte di olio) e date la forma alle vostre ciambelle, creando un foro al centro con l'indice.  Immergete i beignets di pasta nell’olio di frittura e non cuocetene più di 2 o 3 contemporaneamente a seconda delle dimensioni della friggitrice.

5

Fate dorare entrambi i lati delle ciambelle, girandole di tanto in tanto. Toglietele dall’olio e fate scolare su carta assorbente. Servitele molto calde, spolverate concristalli di zucchero o immergetele per un paio di minuti nel miele aromatizzato con la cannella. Un vero piacere dei sensi!

Come fare le ciambelle marocchine (Sfenj): Un consiglio!

Si può aromatizzare l’acqua con uno o due cucchiai di acqua di fiori d'arancio. È inoltre possibile aggiungere un cucchiaio di zucchero alla pasta per rendere le sfenj leggermente dorate. Gustatele con caffè o tè alla menta...Buon appetito!

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..