Come scegliere la friggitrice

Condividi "Come scegliere la friggitrice" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come scegliere la friggitrice

Come scegliere la friggitrice

In molti ormai conoscono il vantaggio di avere una friggitrice in casa. Specie se sovente si hanno ospiti improvvisi o che amano gli sfizi (il cibo fritto lo è oltre che poco salutare e buonissimo, tutte cose che sappiamo già) o se si ha una famiglia numerosa. A chi non è capitato di trovarsi a cena nipoti, fratelli, sorelle, cognati e di pensare “qui ci starebbero bene un po' di patate fritte” e via di pelar patate, padelle e litri di olio con conseguente puzza attanagliante di fritto, olio schizzato ovunque e lunghe attese perchè la quantità di frittura quella è non si scappa. Ecco perchè molte persone sono passate alla friggitrice. Comunque, se hai intenzione di acquistare una friggitrice valuta attentamente i reali bisogni perchè comunque la friggitrice costa e consuma, quindi: quante volte friggi del cibo in un mese? Quante volte ti capita di avere ospiti in famiglia che amano il cibo fritto? Quanti siete in famiglia? Queste domande ti aiutano a valutare il reale utilizzo che faresti di una friggitrice. Detto questo se hai deciso di comprarla passiamo alla guida: come scegliere la friggitrice. A prima vista una vale l'altra, magari quella che costa di meno ovviamente, ma ci sono alcune cose che dovresti sapere. 

ecco come fare..

1

La struttura della friggitrice

Scegliere la friggitrice che meglio si adatta all'arredamento è una pessima idea, scegliere la friggitrice in base allo spazio di cui si dispone è invece un'ottima idea.
Dev'essere maneggevole, avere l'avvolgi cavo e dovrebbe essere più alta che larga in modo da non occupare troppo spazio. Dev'essere preferibilmente in acciaio perchè in plastica rischia di spaccarsi e danneggiarsi più rapidamente, deve avere con un ampio oblò inoltre per poter verificare la cottura.
Occhio alla capienza inoltre. Una buona friggitrice dev'essere facile da smontare e tutti i pezzi devono esser smontati per esser ben puliti (quindi il filtro, il cassetto, la vaschetta interna ed il cestello).
Il cestello
deve essere in acciaio, meglio se il cestello è dotato di manici che vi risparmieranno molte scottature ancora meglio se inclinato o rotante perchè garantirà una cottura migliore mentre la vaschetta dev'essere antiaderente ed estraibile. Il recipiente dell'olio dev'essere a parte ed estraibile, no ai tubicini che si spaccano e si bucano. Infine il filtro antiodore è indispensabile e deve essere estraibile per poter esser lavato e cambiato.

 

2

Funzioni della friggitrice

Il timer non è così fondamentale ma lo è il termostato che deve essere regolabile. Le spie sono necessarie ed è meglio se ci sono anche funzioni acustiche che indichino quando l'olio ha raggiunto la temperatura ottimale o quando la frittura è terminata.
La funzione Rapid Air è molto importante se non si desidera adoperare l'olio perchè sfrutta l'aria calda. In caso si abbiamo dei bambini o si sia particolarmente distratti meglio preferire le friggitrici con funzione Cool Touch ovvero fredda al tatto anche se in funzione. Una funzione indispensabile è la “cool zone” o zona fredda, necessaria qualora non ci sia un sistema di scolo dell'olio, la cool zone fa sì che il cibo rimanga separato dalle impurità della frittura.

3

La potenza della friggitrice

Una friggitrice potente consuma ma frigge meglio perchè raggiunge temperature più alte, poco wattaggio uguale fritto unto, cotto male e dunque ancor più dannoso.

 

Come scegliere la friggitrice: Un consiglio!

Si consiglia di non consumare troppo spesso cibo fritto, di non mettere a friggere del cibo bagnato, di non introdurre il cibo nella friggitrice ma posizionarlo nel cestello e dunque introdurlo nella friggitrice, di tagliare pezzi uguali di modo che non ci sia cibo e che cuoce e brucia più velocemente e cibo che rimane crudo.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..