Come disdire il canone RAI

Condividi " Come disdire il canone RAI" con i tuoi amici sarà utile anche a loro!

Attiva Disattiva

Come disdire il canone RAI

 Come disdire il canone RAI

Il canone erroneamente è considerata una tassa da versare per poter vedere i canali RAI ma in realtà è una tassa sul possesso di un bene ovvero il televisore. Quindi tutti non solo coloro che non sono interessati ai canali Rai dovrebbero pagarla. Anche in qual caso si sia in possesso di un apparecchio non utilizzato o non funzionante occorre pagare il canone. Se però non siete davvero interessati all'uso della tv, non la usate quindi, o ve l'hanno rubata oppure intendete regalarla allora in quel caso potete disdire il canone RAI. Scopriamo come.

  • Cosa serve
  • › libretto canone rai
  • › raccomandate
  • › televisore

ecco come fare..

1

Se la regalate dovete comunicare le generalità e l'indirizzo del nuovo possessore e comunicare quindi che voi non ne siete più in possesso anche quindi in caso di furto o guasto irreparabile.

 

2

Quindi occorre compilare la cartolina "D" (la"B" se il libretto è recente), allegata al libretto nella parte 1, ed inviarla senza busta in Raccomandata a.r. (con avviso di ricevimento) entro il 31 dicembre dell'anno.

3

Se non siete in possesso del libretto potete scaricare i moduli da internet sul sito dell'agenzia delle entrate (Sito). La raccomandata A.R. Va inoltrata all’indirizzo: Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino (To). Quindi lo Sportello S.A.T. v'invierà all'abbonato un modulo di dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà che dovrà essere compilato, firmato e restituito per la definizione completa della richiesta di annullamento.

 

4

Se però non intendete regalare il vostro apparecchio dovete fare allora la richiesta di suggellamento degli apparecchi stessi ovvero vengono posti i sigilli all'apparecchio di modo che non possano essere utilizzati. Per richiedere il suggellamento del proprio televisore bisogna  effettuare un vaglia a favore dell’Agenzia delle Entrate - S.A.T. Sportello Abbonamenti TV - Ufficio Torino 1 - c.p. 22 – 10121 Torino Vaglia e Risparmi, indicando nella causale "diritti per spese chiusura apparecchio televisivo, ruolo n. ………..", versando la somma di € 5,16 per ogni apparecchio da suggellare. Dopo che si è effettuato il vaglia si deve procedere come sopra.

Come disdire il canone RAI: Un consiglio!

Conservate sempre una fotocopia fronte/retro della cartolina o della lettera di disdetta, più la ricevuta del vaglia.

Heii aspetta! Ti va di contribuire?

Vogliamo rendere questa guida più utile e dettagliata possibile, se c'è qualcosa che vuoi aggiungere o correggere lo puoi fare compilando il form sotto il contributo sarà approvato con il tuo nome!

Proponi il tuo contributo!
Hai trovato utile questa semplice guida? - Twittalo come vuoi!
Dillo @risorseinrete
RISORSEINRETE.NET GUIDE SU COME FARE A..